Astrospartus mediterraneus

Phylum Echinodermata
Classe Ophiuroidea
Ordine Phrynophiurida
Famiglia Gorgonocephalidae
Genere Astrospartus
Specie mediterraneus

Link esterni su Astrospartus mediterraneus:
# scheda su W.o.R.M.S – World Register of Marine Species

Astrospartus mediterraneus

(Risso, 1826)

  • Stella gorgone (I)
  • Basket star (EN)
  • Gorgonocéphale, tête de Méduse (FR)
  • Gorgoncéfalo (ES)

Taglia: La stella gorgone può raggiungere anche i 40 cm di diametro se apre completamente le braccia.

Profondità: La stella gorgone vive dai 30 agli 800 metri, ma può vivere anche a profondità inferiori in situazioni ambientali particolari.

Distribuzione: Questa stella vive nel Mar Mediterraneo e sulle coste atlantiche dalla Spagna fino al Senegal.

Abitudini di vita: Specie sciafila, molto sensibile alla luce, passa la vita ancorata al substrato, solitamente rami di gorgonie ( Paramuricea clavata, Eunicella cavolinii, ecc. ecc.) o su spugne. È un filtratore passivo di detrito.

Ambienti in cui è possibile osservarlo: Vive su diversi tipi di fondale, da quelli rocciosi a quelli detritici o melmosi.

Criteri di identificazione: Questa stella si riconosce facilmente per il colore chiaro, bianco-rosato o grigio-beige, e per la moltitudine di braccia ramificate che può muovere in ogni direzione.

Descrizione morfologica complementare: Il corpo è pentagonale, di circa 8 cm, con 8 braccia che si ramificano più volte. Le costolature che partono dalla bocca centrale proseguono sulle braccia.

Confusioni possibili: Nessuna.

Curiosità ed osservazioni: Tende ad aprirsi durante la notte ed a spostarsi nei punti più elevati del fondale (spugne o gorgonie) per alimentarsi. È possibile che i giovani prediligano acque più superficiali.
Il nome scientifico Astrospartus deriva dai termini latini aster (stella) e spartos (arbusto). Quello inglese, invece, dalla sua abitudine di restare raggomitolata a cesto (basket) durante il giorno. In molte altre lingue, invece, l’etimologia riprende il mito delle Gorgoni, che avevano migliaia di serpenti sulla testa al posto dei capelli.

IMMAGINI COMMENTATE ASTROSPARTUS MEDITERRANEUS